Processi di Lavorazione

Fasi di lavorazione

Nome Definizione
Avvizzimento
È l'appassimento che rende le foglie, che di natura sono coriacee e dure, morbide e flessibili, per essere sottoposte alle lavorazioni successive.
Arrotolamento
Lo scopo non è tanto l'arrotolamento in sé e per sé, quanto l'avviare un processo di fermentazione che terminerà con la fase successiva e che è responsabile del colore e dell'aroma della futura bevanda. Questa colorazione (rolline), viene eseguita per via manuale (soprattutto per i tè verdi) e per mezzo di macchine (tè neri). In questa fase si opera una prima selezione delle foglie che distinguono il tè secondo le grandezze: foglia intera, spezzata, pagliuzza e polvere di tè. Ogni tipo da questo momento, viene lavorato a parte.
Fermentazione
In questa fase, che dura da una a tre ore, si compie quel processo chimico naturale, iniziato con l'arrotolamento; più che una fermentazione si dovrebbe definire una ossidazione.
Essicazione
Una fase importante che mette fine a tutto il processo di lavorazione. L'essiccazione avviene normalmente stendendo le foglie su vassoi da infilarsi in luoghi dove circola aria calda.
0

Your Cart