Classificazione – Tè profumati

Questi tè si suddividono in tè Scented, dal metodo classico cinese, ed in tè aromatizzati.

TÈ SCENTED (Tè ai fiori)

Questi tè cinesi risalgono all’epoca della dinastia Sung. Nati per migliorare le qualità di tè mediocri, sono oggi apprezzati in tutto il mondo per il fresco gusto e l’intenso sapore. Sono ottenuti con tè di base (nero, verde, semifermentato) miscelato con fiori profumati, senza aggiunta di aroma. Possono essere preparati con qualsiasi fiore, ma, i più diffusi sono quelli al gelsomino, alla rosa, al lichee, all’osmanto e all’orchidea.

JASMINE (al gelsomino)

Il tè Jasmine è una famosa specialità tra i tè cinesi; è preparato con qualità di tè verde unite ai fiori freschi di gelsomino, autentico fissatore di profumo ed aroma. Prodotto quasi esclusivamente nel nord della Cina, soprattutto nella provincia del Fujian, dove oltre al tè si è dediti anche alla coltivazione della pianta del gelsomino. Una particolare lavorazione è necessaria per ottenere la riuscita di questo tè; il cui segreto è che la miscelazione avviene durante la notte, quando i fiori di gelsomino emanano tutta la loro fragranza. La preparazione comincia con la raccolta di questi fiori che vengono disposti in un locale fresco, dove al calare della sera cominciano ad aprirsi emanando tutto il loro profumo. A questo punto avviene la miscelazione con la foglia di tè, e dopo molte ore, il tè con i fiori verranno stesi su ampie superfici in modo da bloccare qualsiasi mezzo di processo semifermentativo, favorito dall’aumento di calore. A questo punto verrà poi miscelato nuovamente, da un minimo di 2 volte per le qualità meno pregiate, fino a 7 – 8 volte per le qualità migliori (es. Il tè Chung – Feng considerato il tè Scented migliore al mondo). L’infuso si presenta di colore verde chiaro dall’aroma fragrante e dolce, con un retrogusto leggermente amarognolo.

Preparazione

2,5 – 3 gr. di tè in 150 cc di acqua a 95°C, per un tempo di infusione di 3 – 4 minuti. Bere puro, ottimo pasteggiando.

ROSE CONGOU (alla rosa)

Il tè China Rose Congou è una squisita miscela di tè Congou nero fermentato e petali di rosa, appositamente coltivata in Cina per questo scopo.

Preparazione

Mettere 2,5 gr. di tè in 200cc di acqua a 95°C e lasciare riposare per 3 – 4 minuti. Bere puro o con una punta di zucchero.

LICHEE

Questo tipo di tè Scented prende il nome dal frutto esotico con cui viene sapiente- mente miscelato: il Lichee. Questo frutto, che assomiglia ad una ciliegia molto profumata e dolce, è uno dei frutti più conosciuti in Cina, coltivato in particolare modo nel sud del paese (Guangdong è la prima provincia per la coltivazione del Lichee)

Preparazione

Mettere 2,5 gr. di tè in 200 cc di acqua a 95°C e lasciare riposare per 3 – 4 minuti. Bere puro o con una punta di zucchero

TÈ ALL’ORCHIDEA E ALL’OSMANTO

Sempre nella categoria degli Scented, i tè all’Orchidea ad all’Osmanto sono fatti utilizzando un tè nero Congou come base, miscelato con fiori e pistilli di Orchidea e di Osmanto. Il risultato è una bevanda dal profumo fiorito e dal gusto dolce e delicato.

Preparazione

Mettere 2,5 gr. di tè in 200 cc di acqua a 95°C e lasciare riposare per 3 – 4 minuti. Bere puro o con una punta di zucchero.

TÈ AROMATIZZATI

Nati dalla cultura europea hanno per base generalmente tè nero (Ceylon o Cina) profumato con aromi e miscelato con fiori e frutti. Si va dai gusti floreali e fruttati (Pesca, Albicocca, Ciliegia, etc.) alle miscele più sofisticate che nascono dalla creatività dei più abili Tea – Taster.

0

Your Cart