Classificazione – Tè pressati

Esclusivamente di origine cinese, i tè pressati sono tè di vario tipo (nero, verde, scented, etc.) che subiscono un particolare tipo di lavorazione a vapore in stampi di legno: le foglie infatti non si presentano sfuse, ma compresse fra loro, assumendo, a seconda dei tipi, forme diverse. Esistono tè a Mattonella (Black Brick), tè a nido (Tuo Cha), tè a forma di disco schiacciato (Beeng Cha) ed altri ancora. Il tè pressato è nato per essere trasportato dalle carovane che dovevano affrontare lunghi viaggi: in questa forma il tè si manteneva meglio, rimanendo più fresco ed asciutto rispetto ai tè trasportati nelle umide stive.

TUO CHA VERDE

Prodotto nella regione dello Yunnan, il tè Tuo Cha è ottenuto dalla parte superiore della foglia larga del tè raccolto in primavera. Le giovani foglie pressate in particolari stampi di legno, dopo aver ricevuto una cottura a vapore, acquistano la forma di nido, che caratterizza in tutto il mondo questo tè. Ma la vera fama del Tuo Cha è data dal fatto di essere considerato la migliore bevanda per la salute: viene usato come aiuto per la digestione, per promuovere il metabolismo dei grassi, per ridurre i lipidi nel sangue e per abbassare il livello di alcool presente nel nostro organismo. Il Tuo Cha viene venduto anche nero, ma a differenza di quest’ultimo il Tuo Cha verde si riconosce per il colore più chiaro e per la quantità di germogli ricchi di punte bianche. Inoltre, contenendo un maggior numero di polifenoli, fluoro e vitamine, riesce ad avere caratteristiche salutari più interessanti. Questo tè è disponibile anche nel formato mini da 5 gr. (Mini Tuo Cha) nei tipi Black, Green, Jasmin, Semifermentati. Ogni nido è la dose per una persona.

Preparazione

Spaccare il “nido” in più parti e sbriciolarlo in piccoli pezzi; prendere 3 gr. di tè a persona in 150 cc di acqua a 90°C, lasciando in infusione per 3 – 4 minuti. Bere puro o con una punta di miele.

BLACK BRICK

Il tè Black Brick, chiamato anche tè Mattonella, è veramente particolare: fatto in stampi con cottura a vapore, si presenta a forma rettangolare, simile ad un piccolo quadro. Viene fatto con tè nero Fannings che, grazie a particolari processi lavorativi, diventa compatto e solido. Talmente compatto che per poterlo sbriciolare per fare l’infusione, si consiglia di usare un oggetto tagliente. L’arte consiste del riuscire a raschiare via via il tè dal dietro della mattonella, lasciando intatto il bassorilievo presente sulla parte frontale.

Preparazione

2 – 3 gr. per persona in 150 cc. di acqua a 90°C, lasciare in infusione per 3 – 4 minuti. Bere con l’aggiunta di zucchero.

0

Your Cart