Come si prepara

Diversi gradi di fermentazione

Per preparare un buon tè, si richiede molta cura nella preparazione per poter esaltare tutte le sue straordinarie qualità. Quindi vale sicuramente la pena di seguire poche ma semplici regole. Oltre alla qualità del tè, sono validi almeno altri tre aspetti fondamentali: il tipo di acqua usata, la sua temperatura, i tempi di infusione.

  1. Sempre meglio preferire il tè sfuso a quello in bustine.
  2. Evitare le acque troppo alcaline e ferrose che alterano la composizione del tè. Preferire acqua oligominerale o anche depurata. L’acqua non deve bollire troppo a lungo, perderebbe ossigeno e il tè risulterebbe piatto, dall’odore di vapore e dal sapore di acqua cotta.
  3. La temperatura dell’acqua e il tempo di infusione variano in funzione del tè che vogliamo preparare.
Temperatura
acqua
Minuti di
infusione
Dose
Gr.
Dose acqua
cc.
Bianchi70-8012-155200
Verdi Cina75-803-45200
Verdi Giappone85-952-34-5150-200
Gyokuro50-6024100
Oolong90-957 circa3-4200
Scented90-953-42-3200
Neri Cina904-52-3150-200
Neri India903-43-4150-200
Neri Ceylon903-43-4200
Pressati903-43-4150-200
Tisane905-63-4200

Il rito inizia facendo scaldare l’acqua necessaria nell’apposito bollitore. Riscaldare la teiera risciacquandola con acqua calda. Nella teiera calda va messa la dose di tè da preparare, poi appena l’acqua accenna a bollire versarla nella teiera. A questo punto basta rispettare il tempo di infusione, ed il tè è pronto. Le tazze, soprattutto quelle di porcellana, sono molto importanti nel rito del tè: in alto devono essere aperte per lasciare meglio sprigionare l’aroma, devono essere sottili perché il contatto con le labbra sia piacevole, e l’interno di colore chiaro per risaltare le sfumature della bevanda. I veri tea- taster degustano il tè puro, senza alcuna aggiunta, ma va detto che per i tè neri indiani e di Ceylon si possono degustare anche con l’aggiunta di una nuvola di latte. I tè verdi vanno bevuti puri, con appena l’aggiunta di zucchero. Per quel che riguarda il limone , va detto che altera completamente il sapore del tè e ne modifica ,mediante l’acido citrico, la composizione chimica.

0

Your Cart